Foto di gruppo_foto credit Federico Macchi – Valceresio Bike

Oltre 100 i partecipanti all’edizione 2014 della Pedala coi minchioni, raduno di mountain bike organizzato dal nostra staff all’Agriturismo La Rondine di Lonate Ceppino

Un raduno fuori dal comune, organizzatori sopra le righe, partecipanti che sanno stare al gioco… una giornata da minchioni di quelle da incorniciare.
Se lo scopo dell’appuntamento era quello di riunire gli amanti e le amanti della mountain bike provenienti dalla provincia di Varese e dalle province limitrofe… lo Staff dell’Associazione Sportiva Emissioni Zero c’è riuscito appieno; anzi, vi diremo di più: una delle partecipanti all’evento è venuta addirittura da Manchester (Inghilterra) attirata dai post condivisi sui social network!

Direttamente dalla Gran Bretagna_Foto Credit Marco Fardelli

I partecipanti all’escursione guidata della mattina si sono ritrovati già prima dell’orario previsto, tanto non vedevano l’ora di prendervi parte.“Tutti vestiti bene” era lo slogan dell’edizione di quest’anno… li volevamo tutti in giacca e cravatta i partecipanti. E così è stato!

Picciotti fuoristrada_Foto Credit Andrea Fatutta – ASD Emissioni Zero

Non credevo ai miei occhi quando ho visto tutti quei bikers vestiti talmente bene che neanche dovessero andare ad un matrimonio!” ha esclamato il nostro vice presidente Alessandro Cecconello “L’emozione è stata veramente tanta” e prosegue “era da qualche anno che la Valle Olona non vedeva così tanti bikers in mountain bike solcare i suoi sentieri se non per manifestazioni a sfondo prettamente agonistico” .

Molti bikers hanno preso talmente serio il dress code imposto, che si sono presentati anche in frac, con le bombette incollate sul casco e le mantelle da veri gentlemen inglesi.
Naturalmente al momento di solcare i sentieri i bikers non hanno cambiato il loro look, destando così lo stupore e la curiosità degli altri sportivi che incorciavamo sulla pista ciclabile e nei boschi della Valle Olona.

Eleganza al top_foto credit Federico Macchi – Valceresio Bike

Partito dall’Agriturismo, il gruppo si è diretto verso Cairate sfruttando i boschi e fino ad arrivare sulla pista ciclabile della Valle Olona dove è stato diviso in due “tronconi” che, guidati dalle Ciclo Guide e dagli Accompagnatori di mountain bike UISP dell’Associazione Sportiva, hanno percorso due strade diverse [alcuni dei partecipanti hanno aderito all’evento con biciclette da cicloturismo o da passeggio e non solo in mountain bike, nda].
Il gruppo rimasto sulla pista ciclabile ha raggiunto l’Approdo Calipolis a Fagnano Olona e dopo una breve pausa è tornato indietro fino a Castiglione Olona [percorrendo sempre la pista ciclabile sul fondovalle, nda] dove si è ricongiunto con il gruppo di MTBikers che nel mentre aveva solcato i sentieri tra Cairate, Castelseprio, Gornate Olona, Gornate Superiore, Morazzone e Castiglione Olona all’interno del Parco PLIS Rile Tenore Olona attraversando kilometri di fango, solchi scavati dalle moto da enduro e anche un paio di torrenti in piena!

Gruppo in salita_foto credit Federico Macchi – Valceresio Bike
Stile da vendere_foto credit Federico Macchi – Valceresio Bike
Stile ne abbiamo_Foto Credit Marco Fardelli

Con i due gruppi ricongiunti insieme, a Castiglione Olona tutti i partecipanti alla pedalata hanno trovato una gradita sorpresa: un ottimo ristoro a base di pane, salame e vino frizzante, perfetto per rinfrancare lo spirito e preparare lo stomaco al polenta party che si sarebbe consumato di li a poco al rientro in agriturismo.

Ristoro_Foto Credit Andrea Fatutta – ASD Emissioni Zero

Sulla via del ritorno c’è stato ancora tempo per una goliardica gara di sprint in salita, nel perfetto stile dell’ASD Emissioni Zero, con Gran Premio della Montagna.
Una volta in agriturismo tutti i partecipanti hanno spostato la loro attenzione verso il “Polenta e Salsiccia Party”, prima di dare il via alla parte decisamente più divertente della giornata: la “lotteria dei minchioni” ovvero “ricchi premi e cotillon” offerti dai partner dell’evento.
Premi consistenti sia in quantità che in qualità e valore, ma anche qualche premio decisamente fuori dalle righe, come i copertoni bucati dal Presidente oppure il casco di banane per il vincitore dello sprint in salita e del GPM!

Naturalmente la giornata non poteva essere “perfettamente perfetta” sarebbe stato troppo bello.
Purtroppo enduristi in moto maleducati ed incivili ed i soliti noti pronti a scassinare il furgone di uno dei partecipanti per sottrargli la sua amata compagna di avventure [fatto accaduto mentre il gruppo era fuori in escursione, nda], hanno cercato di smorzare i sorrisi, i toni e la goliardia dei partecipanti, riuscendoci in parte ma non del tutto in quanto la passione che ci guida è più grande di qualsiasi cosa ci accada.
La mountain bike ci regala emozioni, felicità, gioia e sorrisi e tutto questo accresce la nostra anima e la nostra voglia di praticarla “da minchioni”.
Cosa vuol dire per noi “minchione in mountain bike”??? Ve lo diremo nella prossima puntata magari!

Per adesso adesso godetevi le foto gallery complete di alcuni dei riders presenti…le foto parlano più di quanto si possa scrivere!
Foto Gallery di Federico Macchi – ASD Valceresio Bike 
Foto Gallery di Andrea Fatutta – ASD Emissioni Zero
Foto Gallery di Marco Fardelli 

NOI SIAMO GIA’ PRONTI PER LA PROSSIMA EDIZIONE, E VOI?
Uno Staff di minchioni_foto credit Federico Macchi – Valceresio Bike