ASD Emissioni Zero interrompe le sue attività di messa in sicurezza e manutenzione dei sentieri sul Monte Sasso del Ferro

Cairate, 29 Giugno 2016

Dopo due anni di intensa attività manuale, avviata successivamente all’incarico ricevuto nel 2014 dall’Amministrazione Comunale locale, lo Staff di ASD Emissioni Zero interrompe le sue attività sui sentieri del Monte Sasso del Ferro

I sentieri per MTB non rientrano tra le nostre priorità

Così ha esordito durante una riunione la rappresentante della Società che gestisce l’impianto a fune.

Dal canto nostro, cosa potevamo rispondere, se non bloccare le nostre attività?

Avendo bisogno di nuovi permessi, mezzi, fondi e materiali per portare avanti i lavori, abbiamo deciso [dopo due anni di onorato servizio volontario prestato a titolo gratuito, nda] di riporre nuovamente nel cassetto il nostro progetto, in attesa che vengano tempi migliori.

A noi piace fare le cose per bene, e per farlo è necessario che tutti gli “attori” siano sulla stessa lunghezza d’onda e che ognuno sia pronto a fare la sua parte.

Il lavoro fatto fino ad oggi non si vanificherà

Sembra infatti che un gruppo di ragazzi del posto potrebbe occuparsi di portare avanti i lavori iniziati dai nostri volontari e di portare finalmente alla luce sentieri per mountain bike divertenti, sicuri e al passo con i tempi.

A loro facciamo un grosso in bocca al lupo. Magari qualche volta andremo a Laveno per dare una mano e magari qualche dritta 😉

Le attività di trail building dell’ASD Emissioni Zero non si interrompono però, anzi

Sono stati infatti già presentati da qualche tempo dei progetti presso alcune Amministrazioni Comunali della Provincia di Varese che, speriamo, possano concretizzarsi quanto prima.

Donare alla comunità sportiva sentieri dove praticare la mountain bike in modo sicuro e divertente rimane una delle nostre priorità. È solo cosi facendo che lo sport può crescere e con esso possano svilupparsi promozione del territorio ed economia locale.