il decalogo di asd emissioni zero sul comportamento da rispettare sui sentieri per uno sport più civile educato e rispettoso di tutti

10 comportamenti da rispettare sui sentieri

Miglioriamo la coscienza civica di ognuno di noi, rendiamo la convivenza negli spazi comuni più “salutare”

Dieci semplici consigli scritti dal nostro Presidente con lo scopo di aiutare ognuno di noi a fruire dell’ambiente che ci circonda rispettando anche gli altri e, soprattutto, gli spazi che stiamo “sfruttando”.

Un semplice decalogo che dovrebbe essere seguito da ognuno di noi, anche quando siamo a passeggio con il cane. Dategli fiducia, accrescerà anche il vostro spirito interiore!

Dieci comportamenti da rispettare sui sentieri

  1. Saluta. Sui sentieri, nel bosco, sulle piste ciclabili e sulla strada, saluta sempre chi incroci o sorpassi. È un gesto che non costa niente ma che ci da l’idea di essere parte di una grande “famiglia allargata”. Basta musi lunghi e sguardi di sfida, non siamo su un campo di gara.
  2. Tieni la destra. In bicicletta, sia sulle strade che sui sentieri e sulle piste ciclabili, cerca di tenere sempre la destra, in modo da agevolare il “sorpasso di chi sopraggiunge dietro di te. Se stai correndo/camminando su una strada dove circolano anche degli autoveicoli, ricordati ricordati di percorrere la strada nel senso contrario a quello di marcia. Saluta.
  3. Rispetta. Le piante, gli animali, il bosco, le persone. Procedi a bassa velocità sui tratti affollati. Avvisa chi ti precede con cortesia. Dai strada a chi si accinge a superarti. Dai la precedenza a chi sale sul sentiero. In prossimità delle curve “cieche” rallenta, fischia o usa il campanello per avvisare chi sopraggiunge. Saluta.
  4. Renditi utile. Fermati per rimuovere rovi, tronchi, rami o sassi che potrebbero ostacolare il passaggio degli altri. Porta a casa gli involucri delle tue barrette o degli integratori. Stai sempre sul sentiero. Evita, quanto più possibile, le uscite su sentieri fangosi (se non manutenzionati regolarmente) nei periodi critici. Saluta.
  5. Non sgommare. In bicicletta, sui sentieri, dosa la frenata per un’esperienza di guida fluida e divertente e per la sostenibilità del sentiero. La “sgommata” a lungo andare può apportare gravi danni al sentiero stesso e alla sua fruibilità da parte di tutti noi. Inoltre, non è sostenibile per il tuo portafogli o per quello dei tuoi genitori. Saluta.
  6. Renditi utile (pt.2). Avvisa le Autorità Locali o le Forze dell’Ordine se rinvieni rifiuti nei boschi, se noti frane o cedimenti del terreno a seguito di piogge copiose, o ancora alberi caduti e non ancora rimossi dai sentieri, piuttosto che veicoli a motore non autorizzati alla circolazione su sentieri e strade sterrate (dove non consentito dalla Legge). Saluta.
  7. Mantieni. Da solo o con altri appassionati sistema i sentieri, puliscili, rimuovi alberi o rami caduti e mantieni la fruibilità del sentiero; gli altri ti ringrazieranno anche se non sanno chi sei. Chiedi sempre i permessi alle Autorità competenti prima di iniziare i lavori. Saluta.
  8. Fruisci, divertiti, sentiti vivo. Lascia il bosco com’è, ringrazialo per il divertimento che ha saputo darti. Non abbandonare nulla nel bosco, se non i sentieri. Non apportare modifiche che possano compromettere la sostenibilità dei sentieri e del bosco. Promuovi il territorio e rispettalo. Saluta.
  9. Pianifica. Non farti prendere alla sprovvista e valuta il percorso a casa. Pianificalo magari con l’aiuto di un software di navigazione o con una cartina topografica. In zone che non conosci, porta sempre con te un GPS o una cartina topografica per orienteering. Saluta.
  10. Controlla. Controlla la messa a punto della tua attrezzatura prima di ogni uscita. Indossa sempre abbigliamento adeguato al meteo. Porta con te una luce o una fascia catarifrangente, nel caso ti dovesse cogliere il buio. Porta sempre con te il cellulare, in caso di emergenze. In bicicletta, che sia su strada o in MTB, indossa sempre il casco! Saluta.

E ricordatevi sempre: praticare sport amatoriale per ricaricare le batterie e trarne il massimo beneficio nel rispetto di noi stessi e degli altri. Sfruttiamo lo sport per smorzare le tensioni e i dissapori accumulati durante il giorno, non rendiamolo l’ennesimo momento di competizione della giornata!

 

Non è importante il posto, ma lo spirito#RideEnjoyRespect